FANDOM


StoriaModifica

Bioshock Infinite si svolge a Columbia, una città volante costruita dal governo americano nel tardo 1800 e originariamente concepita come un simbolo galleggiante di ideali americani in un momento in cui gli Stati Uniti stavano emergendo come potenza mondiale, la città volante di Columbia è un simbolo potente di ideali americani, lanciato in pompa magna fra le acclamazioni di un pubblico affascinato. Ma quello che inizia come un tentativo di speranza si trasforma presto in un disastro: nel 1900 durante la Ribellione dei Boxer, Columbia fece fuoco su un gruppo di civili cinesi. Questo evento rivelò ai cittadini di Columbia e del mondo la vera natura della loro città galleggiante che era essenzialmente una corazzata aerea, una vera e propria "morte nera". L'evento in questione creò molti problemi tra la leadership a Columbia e negli Stati Uniti, e presto il Governo Americano si vide costretto a disdire la città e a minacciare i suoi abitanti di non tornare mai più sulla "terra", poiché in tali circostanze la città sarebbe stata distrutta e i suoi abitanti uccisi. Questi eventi costrinsero la città a scomparire tra le nuvole.

Qualche tempo dopo la scomparsa della città, i suoi abitanti iniziarono una sanguinosa guerra civile sulle ideologie drasticamente opposte. Una fazione, I Fondatori, sostenuta dagli ideali di eccezionalismo americano e dai valori ariani. L'altro, i Vox Populi, erano appassionatamente a favore della parità di trattamento per tutte le razze e religioni. Entrambe le fazioni volevano utilizzare Elizabeth, una giovane donna con abilità straordinarie che era stata rinchiusa all'interno della città per 15 anni, per adempiere ai loro scopi.

Nel 1912, un ex agente della Pinkerton di nome Booker DeWitt è stato inviato nella città per portare Elizabeth a New York.

EventiModifica

Tutto iniziò, nel 1890, con Booker Dewitt che prese parte nella battaglia di Wounded Knee combattendo per il settimo reggimento della cavalleria americana, nel massacro che concluse le lotte della federazione statunitense con i nativi americani. Booker si distinse per la sua brutalità. Nella foga della lotta uccise donne e bambini, e prese con sé pezzi delle sue vittime come trofei, imitando i suoi nemici (venendo in seguito soprannominato "Indiano Bianco". Dopo che l’adrenalina della lotta venne spazzata via dalla vittoria, Booker rimase solo con il suo rimorso e la consapevolezza di quello che era capace di fare. Sconvolto dal dolore, trovò sulla sua strada un pastore, Witting, che promise di lavare via tutti i suoi peccati. Booker accettò, e per dare più forza alla sua nuova vita scelse un nuovo nome: Zachary Hale ComstockPoco dopo il suo battesimo, Comstock fece conoscenza di una giovane scienziata, Rosalind Lutece, la cui ricerca nel campo della fisica quantistica le aveva permesso di entrare in contatto con dimensioni parallele. In una di queste incontrò una versione alternativa maschile di sé stessa, Robert Lutece. Rosalind rivelò la sua scoperta a Comstock, che finanziò le sue ricerche. Rosalind e Robert (che si fece passare per suo fratello gemello) riuscirono a creare una macchina per creare degli “squarci” interdimensionali, così da permettere di viaggiare attraverso realtà parallele. Comstock cominciò ad utilizzare la macchina, e durante un suo viaggio vide una città volante. La visione lo convinse di essere un profeta destinato a costruire quella città: Columbia. Comstock reclutò numerosi seguaci, sposò una di loro, e grazie alla tecnologia quantistica dei Lutece trovò un modo per realizzare la sua visione. Columbia era l’America ideale di Comstock, un reazionario che considerava Lincoln il cancro che aveva distrutto l’America e che vedeva un pericolo in tutti coloro che erano diversi da lui. La città volante doveva essere la dimostrazione della superiorità dell’America rispetto al resto del mondo: doveva essere il paradiso dell’uomo bianco, la cui purezza razziale non poteva essere toccata. Era un mondo dove i padri fondatori degli Stati Uniti erano santi, esattamente come Comstock stesso. Grazie all’aiuto di Jeremiah Fink, un uomo d’affari spregiudicato e visionario, Columbia diventò un miracolo della tecnologia. Quando la Ribellione dei Boxer scoppiò in Cina, Comstock venne a sapere che i cinesi stavano tenendo in ostaggio alcuni cittadini americani e usò Columbia per attaccare il nemico, senza il permesso degli Stati Uniti, che, una volta resosi conto della natura bellica della città volante, la indicarono come un pericolo per la nazione. Comstock si considerò tradito, e decise di scindersi dall'Unione, dichiarando che Columbia era l’ultima vera prova dello spirito americano. Comstock continuò i suoi viaggi attraverso le dimensioni, e vide molti futuri diversi. La sua ossessione diventò quella di assicurare la sopravvivenza di Columbia. Scoprì presto che se non avesse avuto un erede, Columbia sarebbe finita. Ma gli innumerevoli viaggi in dimensioni diverse lo avevano reso sterile. Ma i Lutece trovarono una soluzione. In un’altra dimensione Booker Dewitt non aveva accettato il battesimo offertogli da Witting. Sempre più devastato dal rimorso, si era perso nell’alcool e nel gioco d’azzardo. Era ricoperto da debiti, e come se non bastasse si ritrovò con una figlia, Anna. I Lutece, sotto ordine di Comstock, offrirono a questa versione di Booker di pagare tutti i suoi debiti in cambio della sua neonata. Booker, devastato, decise di accettare l’offerta, diede Anna a Robert Lutece, ma si pentì quasi immediatamente. Cercò di raggiungere Anna, ma fu troppo tardi. Vide Comstock prendere sua figlia, e tutto quello che gli rimase fu un pezzo di una delle sue dita, rimasto in trappola nello strappo interdimensionale. Comstock diede un nuovo nome ad Anna, e presentò alla sua popolazione la sua nuova figlia, Elizabeth, come il futuro di Columbia. Sua moglie rimase disgustata da questa bambina arrivata dal nulla, e accettò a malincuore di recitare la parte della madre. Comstock vide che Booker avrebbe provato a tornare a prendere Elizabeth in molte delle realtà in cui riuscì a viaggiare. Così decise di rinchiuderla dentro un’enorme torre, costruendo un gigantesco uccello biomeccanico, Songbird, per proteggerla, e disse al suo popolo di stare in guardia per l’arrivo di un “falso pastore” che avrebbe provato a rapirla, Booker. Elizabeth, intrappolata nella torre, riuscì a sviluppare il potere di aprire da sola dei varchi dimensionali. Era un miracolo. Ed era anche molto pericolosa. La vita di Elizabeth, in qualunque dimensione, era contrassegnata dalla violenza. Comstock uccise sua moglie per paura che rivelasse al popolo la verità su Elizabeth. E dopo la morte prematura del patrigno, Elizabeth, divorata dalla rabbia, portò in vita il desidero di suo padre: quello di attaccare il resto del mondo per purgarlo dal peccato, una rivoluzione che avrebbe decretato la vittoria di Columbia. Ma i Lutece, una volta visto il futuro di distruzione che avrebbe portato Elizabeth, decisero di porre rimedio al loro errore. Ingaggiarono Booker, quello che aveva dato via sua figlia, per una missione speciale: andare a Columbia per trovare una giovane donna di nome Elizabeth. È qui che comincia Bioshock Infinite, ed è qui che il giocatore comincia a vestire i panni di Booker, lo accompagna alla ricerca di Elizabeth, e scopre il mondo di Columbia, vede la visione di Comstock nella sua bellezza visiva e nel suo orrore umano. Una volta trovata Elizabeth, Booker cerca di portarla via, ma viene intercettato da il leader dei Vox Populi, Daisy Fitzroy, un movimento rivoluzionario che sta cercando di rovesciare il regime di Comstock. Grazie all’aiuto di Elizabeth, Booker permette ai Vox Populi di vincere, e crea una nuova realtà dove lui stesso diventa l’eroe della rivoluzione. Ma una volta che vede l’orrore causato dal regno dei Vox Populi, violento, caotico e nichilista, decide di combattere contro il suo leader. Dopo averla uccisa, perde di vista Elizabeth fino a che non incontra una sua versione adulta, e comincia a capire la dimensione della sua missione. In un emozionante finale pieno di colpi di scena, Comstock e il giocatore vengono a conoscenza del loro rapporto con Anna e del loro ruolo nella distruzione del mondo.


VigorModifica

I Vigor sono le abilità principali che i giocatori otterranno in BioShock Infinite. Simili ai plasmidi, concedono l'accesso degli utenti a delle straordinarie capacità. A differenza dei plasmidi, che sono alimentati da una singola risorsa, i Vigors hanno un numero limitato di cariche prima di essere consumati. I Vigors deboli (come i due abilità elettrici e psicocinetici-base) avranno più usi, mentre quelle più potenti (come Corvi Assassini) ne avranno di meno. I Sali sono presi come una sorta di munizioni, causando al giocatore di essere più strategico con i poteri che sceglie di utilizzare. Elizabeth sarà anche in grado di aumentare la potenza dei Vigors usando la sua abilità. Tuttavia, così facendo, scarica la sua forza fisica.

  • Possessione: primo potere acquisito, permette a Booker di possedere le macchine per un periodo limitato di tempo. Se potenziato permette di possedere nemici umani e ridurre il costo di sali per l'utilizzo. Quanto utilizzato, la mano sinistra di Booker brillerà di luce verde e sarà circondata da una eterea figura femminile. Probabilmente si tratta di onde sonore direzionabili in grado di influenzare circuiti e persone.
  • Bacio del Diavolo: permette di scagliare granate di fuoco contro i nemici. Se potenziato infligge maggior danno e rilascia grappoli incendiari. Quando assunto per la prima volta la carne delle mani di Booker si carbonizzerà, lasciando visibili le ossa, mentre se equipaggiato, la mano sarà avvolta dalle fiamme e le punte delle dita risplenderanno. Quando viene caricato una piccola sfera di liquido incandescente si formerà sul palmo. Come per il plasmide "Incenerimento!" probabilmente "Bacio del Diavolo" sfrutta i sali per agire sugli atomi , facendoli scontrare fra loro e scindendone i nuclei, liberando un forte calore
  • Corvi Assassini: simile a "Sciame" degli altri capitoli permette di richiamare dei corvi contro i bersagli, danneggiandoli e rendendoli vulnerabili. Se potenziato aumenta la durata dell'effetto e i corpi dei nemici uccisi diventano trappole di corvi. Quando viene assunto per la prima volta un corvo si poserà sulla mano di Booker, stabilendo un legame. Equipaggiandolo, la mano di apparirà simile ad un artiglio di corvo, e caricandolo spunteranno ancora più piume e le unghie diventeranno lunghe come coltelli. Osservando i membri della Confraternita del Corvo si può dedurre che i volatili nascano direttamente dal corpo di Booker; infatti sembra inverosimile che uno sciame di corvi sia sempre vicino al giocatore. Può essere anche che utilizzando il Vigor si apra uno piccolo squarcio da cui fuoriescono i volatili sanguinari, attirati da un richiamo mentale o un ferormone.
  • Trappola Elettrica: permette di scagliare dardi fulminei ai nemici e di attivare determinati interruttori. Se potenziato aumenta la durata dello stordimento e i fulmini vengono passati da un nemico all'altro. Impostandolo, dei cristalli luminescenti blu lacereranno la pelle, spuntando dal braccio. Caricandolo spunteranno molti più cristalli percorsi da continue scariche elettriche, che scagliati in seguito nel punto desiderato continueranno ad essere attivi finché un nemico non ci passa sopra.
  • Cavallo Pazzo: potere che permette di scagliare i bersagli a mezz'aria, rendendoli vulnerabili. Se potenziato viene raddoppiata la durata della sospensione e vengono sospesi più nemici. Quando viene equipaggiato, la mano di Booker sarà percorsa da spaccature geometriche che mostrano la carne viva sottostante. Probabilmente la forza muscolare dell'utilizzatore viene vincolata dai sali in un campo di forza gravitazionale.
  • Carica: potere capace di generare un vortice attraverso cui Booker può lanciarsi per colpire ad alta velocità un nemico. Se potenziato si diviene momentaneamente invulnerabili e il danno diviene esplosivo. Equipaggiandolo, la mano di booker con in pugno lo skyhook sarà circondata da un vortice d'aria. Sembra che questo Vigor agisca sull'aria sfruttando in qualche modo il campo magnetico dello Sky Hook e i sali per generare una piccola zona di altissima pressione attorno all'utilizzatore, che quando rilasciata lo spinge violentemente in avanti.
  • Risacca: permette di scagliare o attrarre i nemici con un getto d'acqua, stordendoli. Se potenziato raddoppia la portata effettiva e permette di afferrare più nemici insieme. Se equipaggiato, i pori della pelle si dilatano e crescono fino a diventare delle ventose da polipo e se caricato esse si apriranno , rigurgitando getti d'acqua. Il vigor potrebbe utilizzare l'acqua presente nel corpo dell'utilizzatore, ma data la quantità emessa è un'opzione inverosimile. Una possibilità più plausibile potrebbe essere che l'acqua venga prelevata da uno specchio d'acqua o dalle nuvole attraverso dei piccoli squarci all'interno delle ventose. Ciò spiegherebbe anche il processo per il quale i mari sospesi della città terminino in maestose cascate nel vuoto senza mai svuotarsi. In alternativa, i sali potrebbero sintetizzare acqua dall'aria circostante, ma anche questa possibilità è troppo irreale, dato che il processo richiederebbe molto più tempo
  • Restituire al Mittente: potere che genera uno scudo protettivo e permette di accumulare i proiettili dei nemici per poi scagliarli indietro. Se potenziato aumenta l'efficienza dello scudo riducendone il costo in sali e i proiettili accumulati diventano munizioni per il giocatore. Utilizzandolo, la pelle di Booker sembrerà metallica. Il Vigor crea un potente campo magnetico attorno al braccio dell'utilizzatore, probabilmente i sali traducono la forza muscolare dell'utilizzatore, come ipotizzato per "Cavallo Pazzo".

NostrumModifica

Nostrum sono le abilità passive di BioShock Infinite, simile al potenziamenti genetici degli altri giochi BioShock. Si tratta di aggiornamenti di carattere permanente, e non hanno bisogno di essere attrezzati o gestiti. I nostrum permettono a Booker DeWitt di aggiornare le abilità in modo che si adatta lo stile di un giocatore. Non c'è limite alla quantità di rimedi che possono essere utilizzati. Il giocatore ne viene fornito anche attraverso rimedi instabili, come Pot Luck, garantendo una scelta di tre diverse abilità. Una volta che un Nostrum è scelto tra questi tre, non può essere rimosso.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale